Official opening: 4 ottobre 2017

prima diffusa
POESIA

In collaborazione con Ponderosa Music & Art

I temi della Prima sono portati sotto i riflettori anche dalle performance di Stand Up Poetry, curate dal poeta Guido Catalano: concerti e reading di poesie in diversi luoghi della città con poeti e artisti che racconteranno le loro rivoluzioni: Massimo Zamboni, Roberto Max Collini (Offlaga Disco Pax), Willie Peyote (da Gue Pequeno a Montale), Vincenzo Costantino Cinaski, Paolo Agrati, Pierpaolo Capovilla (Il Teatro Degli Orrori), Emidio Clementi (Massimo Volume) e Corrado Nuccini.

Due gli appuntamenti di poesia a Palazzo Litta Cultura:

Sabato 2 Dicembre ore 17.00 | Sala degli Specchi
MASSIMO ZAMBONI in “Anime Galleggianti”

Due musicisti, una zattera e un canale che collega Mantova al Delta del Po, attraversando i campi della pianura padana. L’artista mette in scena il racconto acustico del viaggio compiuto assieme a Vasco Brondi/Le luci della centrale elettrica sulle acque magiche e surreali del Tartaro.
L’atmosfera di quell’esperienza, raccontata a quattro mani nel libro Anime Galleggianti, si trasforma così in un sogno avventuroso. E mentre la chitarra, le parole, le musiche dell’artista accompagnano la riflessione del pubblico, si avvertono le presenze silenziose di coloro che di quegli stessi luoghi hanno saputo raccontare la malinconica e terreste bellezza: Zavattini, Ghirri, Celati, Bassani, Olmi.
Apre l’evento Paolo Foschini, Giornalista del Corriere della Sera, che condurrà il dialogo con Massimo Zamboni.
Prenotazione obbligatoria 345 5170594

Mercoledì 6 Dicembre ore 19.00 | Sala degli Specchi
VINCENZO COSTANTINO CINASKI in “Il più bello di tutti”

Un recital/concerto a partire dalla nuova raccolta poetica con canzoni, letture e monologhi, dove regna l’improvvisazione, il politicamente scorretto e il poeticamente sincero.
Prenotazione obbligatoria 345 5170594